Connect with us

Grandi Mamme | il mondo dei bambini e delle famiglie raccontato dalle mamme – idee regalo, giocattoli, giochi, creatività e consigli

Riapertura scuole 2017: Ecco le date regione per regione

Riapertura scuole

Educazione

Riapertura scuole 2017: Ecco le date regione per regione

Chi  ancora spera negli ultimi bagni al mare, chi ha già ordinato tutti i libri, chi è impegnato nella scelta di zaino, diario e astuccio e chi nell’ultimare i compiti delle vacanze. Mamme emozionate per il primo giorno di scuola e bambini a godersi gli ultimi giorni di gioco. é settembre, tutto ha inizio e la riapertura delle scuole segna la fine di un’estate ricca di ricordi.

Ma quanti giorni ancora ci separano dall’inizio del nuovo anno scolastico? Non molti e ad entrare in classe per primi saranno gli studenti del Trentino, nello specifico della città di Bolzano e provincia, seguiti poi da Basilicata, Piemonte e Friuli Venezia Giulia. A godersi qualche giorno in più di vacanza saranno gli alunni Lazio, Emilia Romagna, Puglia e Toscana, gli ultimi ad entrare in aula. Ma vediamo insieme tutte le date ufficiali della riapertura scuole per l’anno scolastico 2010/2018.

Riapertura Scuole

 

Trentino Alto Adige: 5 settembre (Bolzano), 11 settembre (Trento)

Basilicata, Piemonte Friuli Venezia Giulia: 11 settembre 2017

Abruzzo, Lombardia, Molise: 12 settembre 2017

Umbria, Veneto: 13 settembre 2017

Calabria, Campania Liguria, Sardegna, Sicilia, Valle D’Aosta: 14 settembre 2017

Emilia Romagna, Lazio, Marche, Puglia, Toscana: 15 settembre 2017

grandimamme85Ma c’è già chi pensa alle prossime vacanze estive e con calendario alla mano ecco pronti a segnare l’ultimo giorno di scuola che quest’anno cadrà tra il 7 e il 16 giugno.

Le vacanze estive inizieranno prima in Trentino ed Emilia Romagna (7 giugno), poi in Lombardia e nelle Marche (8 giugno), il giorno successivo in Calabria, Campania, Lazio, Molise, Piemonte, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta (9 giugno), mentre il 12 giugno rappresenterà l’ultimo giorno di scuola in Basilicata, Liguria e Puglia. A seguire le scuole chiuderanno il 13 giugno in Friuli Venezia Giulia ed il 16 nella provincia di Bolzano.

Anche nel nuovo calendario scolastico è specificato che in tutti i Comuni e le Città italiane non si andrà a scuola, come di consueto, oltre alle feste Pasquali e Natalizie, nel giorno della festa del Santo Patrono.

Niente scuola anche per il 1° novembre per la Festa di tutti i Santi e il 2 novembre, dedicato al festeggiamento dei Defunti oltre che l’8 dicembre per la Festa dell’Immacolata.

Rimangono un punto fermo le tradizionali feste nazionali che comportano la chiusura delle scuole. Ecco gli appuntamenti di quest’anno.

25, 26 dicembre e 1 gennaio (Natale e Capodanno);
6 gennaio (Epifania);
domenica di Pasqua e Lunedì dell’Angelo (16 e 17 aprile 2017);
25 aprile (Festa della Liberazione);
1 maggio (Festa del Lavoro);
2 giugno (Festa della Repubblica).

In tutta Italia la scuola dell’infanzia, invece, chiude i battenti il 30 giugno 2018.

E voi siete pronti a ripartire? A tutti voi buon anno scolastico!

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Educazione

Categorie

Articoli recenti

To Top